7 trucchi mentali da rubare alle persone in forma e felici

Magari ti è capitato di avere l’amico/a, sorella o fratello che non ha mai seguito nessuno schema alimentare imposto da dietisti o nutrizionisti e che riesce a mantenersi in splendida forma senza farsi mancare nulla.

Come fa?

La tentazione è di guardare e cercare di imitare il loro stile alimentare, ma la vera differenza risiede in ciò che c’è nella loro mente, più che sulla loro tavola.

Ognuno di noi mette in atto i propri comportamenti seguendo, più o meno consciamente, delle strategie.
Chi mangia compulsivamente ha appreso nel tempo questo comportamento, che ormai sembra si inneschi automaticamente senza la possibilità di essere interrotto. In realtà, si impara rapidamente a fermarlo se si sa come fare.

Al contrario, le  persone in forma e felici seguono delle strategie particolarmente efficaci e soprattutto a bassissimo livello di stress.
Ecco i 7 trucchi mentali per tornare in forma:

  • Torna a fidarti della tua pancia.
    Chiedere alla testa invece che alla pancia se è ancora il caso di mangiare oppure no, non è una buona idea. Leggere i segnali di fame e sazietà del proprio corpo è una delle tematiche fondamentali del mio metodo. È il primo passo per avere una dieta e una mente in equilibrio, visto che il nostro corpo sa sempre di cosa ha bisogno.
  • Cedi alle tentazioni.
    Come spiega perfettamente Brian Wansink (dirigente del Food and Brand Lab alla Cornell University) nel suo libro Perché Mangiamo senza pensarci, il nostro cervello dopo una serie di “No” imperativi, sarà portato a cercare qualcosa a cui dire “Sì” per gratificarsi. In parole povere, cedere ogni tanto a qualche tentazione golosa permette di non cadere nella trappola del “Mi merito 6 kg di pane e cioccolata” alla fine di una settimana di dieta da terzo mondo.
    Inoltre, sempre secondo i recenti studi condotti da Brian Wansink hanno dimostrato che più pensiamo a un certo cibo più ne mangiamo appena ne abbiamo la possibilità.
  • Non giudicare severamente ciò che mangi.
    Le persone in forma e felici mangiano quanto e ciò che piace loro e non provano senso di colpa se si alimentano di ciò che li rende felici. Questa è una chiave fondamentale perché il senso di colpa genera stati emotivi negativi che di solito sono i principali responsabili di abbuffate o altri comportamenti compulsivi. Inoltre, il rischio è di far sì che quanto e come mangiate vada a influire sulla vostra autostima rendendovi dipendenti in alcuni casi da alcuni schemi alimentari che vi dicano cosa è giusto e cosa è sbagliato.
  • Evita il “NON”.
    I divieti assoluti sono un’enorme minaccia per una buona forma fisica. Infatti, se decidi che da oggi NON devi mangiare dolci, la tua mente (che per certi aspetti funziona come un bambino ribelle) sarà più orientata a cercare le occasioni per impossessarsi dei cibi proibiti. Tecnicamente, entra in gioco il S.A.R. (sistema di attivazione reticolare) che ti farà intercettare con maggiore frequenza tutti i cibi proibiti. L’effetto è che poi dovrai durare più fatica per tenere sotto controllo la tentazione.
  • Non usare il cibo per controllare le emozioni.
    Il cibo è qualcosa che serve per sfamarsi e non a gestire noia, rabbia, stress o ansia. Per quello ci sono le amiche, la palestra, un bagno caldo o un libro da leggere, la mindfulness e qualsiasi cosa ti possa far sentire meglio.
  • Non ci pensare.
    Il cibo semplicemente non è un problema o qualcosa che assorbe la loro attenzione più a lungo del momento del pasto.
  • Non collegare la propria autostima al controllo del peso.
    Se un giorno i jeans stringono un po’ di più non è la fine del mondo e soprattutto questo non fa di nessuno una persona peggiore.

Con il mio metodo si lavora molto per tornare a vivere il rapporto con il cibo in maniera naturale e serena, dando di nuovo fiducia al proprio corpo e ai propri bisogni. La sensazione è quella di quando torniamo ad avere un buon rapporto con una persona che ci ha sempre messo a disagio: è una sensazione di libertà e leggerezza. Si tratta di lasciar andare il controllo per diventare finalmente i primi autori delle persone che vogliamo diventare.

Scopri gli eventi in programma

27
Ott.
Cibo ed emozioni: liberarsi dalla fame emotiva e ritrovare la libertà
  • 2:00 pm - 6:00 pm
  • Via Via Bologna 25, 59100 - Prato
13
Nov.
Inizia a muoverti: come per appassionarti allo sport per sempre
  • 2:00 pm - 6:00 pm
  • Via Bologna 25, 59100 - Prato
2
Dic.
Liberi di essere magri: come tornare in forma per sempre
  • 10:00 am - 6:00 pm
  • Via Via Bologna 25, 59100 - Prato

Comment 1

  1. maggio 20, 2017

    Thanks, great article.

Lascia un commento