Il richiamo del frigorifero: la tecnica rapida per sconfiggerlo

Il frigorifero a volte chiama e succede anche se non si ha davvero fame. A volte il richiamo arriva quando si è annoiati, tristi, nervosi o semplicemente quando c’è l’abitudine di recarsi in cucina quando si ha un po’ di tempo a disposizione.

In questo articolo troverai una tecnica per sconfiggere la fame nervosa. Questa pratica si basa su respiro e che ti aiuterà ogni volta che senti il bisogno o l’urgenza di smangiucchiare qualcosa anche se non hai davvero fame.

La puoi usare ogni volta che vuoi perché non dura più di un minuto e più la eserciterai più diventerà efficace.

Ecco cosa fare

Quando senti un senso di urgenza verso la cucina, come se ci fosse un magico richiamo fermati un attimo e siediti. Assumi una postura comoda che allo stesso tempo ti consenta di mantenere eretta la tua colonna vertebrale. Prenditi qualche istante per inspirare e espirare profondamente per tre volte di seguito. Durante i tre respiri segui le indicazioni di seguito:

Primo respiro

Durante il primo respiro porta il focus sulle tue sensazioni interne. Potrai notare che ci sono delle tensioni in qualche parte del tuo corpo, magari arrivano dei pensieri o delle emozioni. Non c’è nulla che tu debba fare. Nota ciò che accade dentro di te e lascia andare. Rimani seduto come sulla sponda di un fiume con il quale scorrono i tuoi pensieri e le tue sensazioni, non devi bloccarne il corso ma solo lasciare andare.

Secondo respiro

Riporta l’attenzione sull’ambiente esterno e nota ciò che ti circonda nella stanza o nell’ambiente in cui ti trovi: oggetti, mobili, colori… Mantieni il focus all’esterno magari notando anche dettagli che fino ad ora ti erano rimasti nascosti.

Terzo respiro

Riporta l’attenzione alle sensazioni interne e nota come sono cambiate rispetto al primo respiro. Anche in questo caso non c’è nulla che tu debba fare. Concludi il tuo respiro prima di tornare sorridente alle tua attività di ogni giorno.

A volte si pensa che per cambiare le proprie abitudini sia necessario uno sforzo enorme, ma non è così. Spesso tutto ciò di cui abbiamo bisogno è sapere come rendere possibile il cambiamento che tanto desideriamo.

Questa tecnica è fondamentale per qualsiasi comportamento compulsivo, ma la puoi utilizzare anche quando hai bisogno di rimetterti in equilibrio dopo qualcosa che ti ha fatto arrabbiare o ti ha rattristato. Tutto ciò di cui hai bisogno è il respiro e un minuto del tuo tempo.

Se vuoi conoscere altre tecniche pratiche per liberarti una volta per tutte dalla fame nervosa scopri il prossimo corso in programma

Corso gratuito – Sconfiggere la fame nervosa e ritrovare la libertà

Lascia un commento